In Milan Today.com


In Milan Today.com





Mostra Paul Klee. Alle origini dell'arte al Mudec di Milano

Mostra Paul Klee. Alle origini dell'arte in corso al MUDEC-Museo delle Culture di Milano: gli orari, i periodi, il costo dei biglietti e le opere, la sede espositiva.

Mostre a Milano per settore artistico: Pittura, Scultura, Arte Moderna, Arte Contemporanea, Fotografia, Design, Architettura.
Mostra Paul Klee MilanoPaul Klee. Alle origini dell'arte - Mudec, Museo delle Culture, via Tortona, 56 - Milano

Mostra in corso dal 31 ottobre 2018 al 3 marzo 2019

Il MUDEC-Museo delle Culture di Milano ospita una mostra sul grande pittore astrattista Paul Klee; saranno esposte circa 100 opere, un'ampia selezione di tele che si centreranno sul tema del "primitivismo", effettuando una revisione di questo argomento che in Klee incluse epoche in quel tempo poco esplorate come le età preclassiche e l'età tardo-antica, paleocristiana, copta, l'Alto Medioevo, l'arte africana, oceanica e amerindiana.

«Il colore mi possiede. Non ho bisogno di tentare di afferrarlo. Mi possiede per sempre, lo sento. Questo è il senso dell’ora felice: io e il colore siamo tutt’uno. Sono pittore.»

- Paul Klee

Il primitivismo nacque come reazione a un'epoca in cui tutto si stava meccanizzando divenendo più veloce, provocando un mutamento sociale che sfociò anche nell'arte con il futurismo. A bilanciare quest'idea di modernizzazione dell'uomo ci pensò una concezione dell'arte e della vita che riportasse ai valori antichi e fecondi e a una vita primitiva più genuina e semplice.

Paul Klee, con il suo primo viaggio in Italia, scoprì l'arte paleocristiana a Roma tra l’autunno del 1901 e la primavera del 1902 e da quel momento amò definirsi un epigono, ossia un "nato in un secondo tempo", come a sottolineare l'importanza dell'antico nella concezione della sua arte pittorica. Da quel momento iniziò a spargere ideogrammi, rune e segni alfabetici inventati sulle sue tele, con lo scopo di invitare l'osservatore a porsi delle domande per decifrare il messaggio della tela.

Un messaggio che in Klee negli anni porta a includere temi cosmici e metafisici che si stratificano sulla tela che ormai può essere letta e non solo osservata. Bisogna quindi ricordare che Klee prima di dedicarsi alla pittura fu anche un musicista professionista e poeta.

«Picasso vede il quadro come un muro, Klee come una pagina.»

- Clement Greenberg (critico d'arte statunitense)

Le varie sezioni della mostra descriveranno il percorso e il processo di formazione artistica del pittore tedesco ricordando l'eredità che Klee seppe assumere dalle arti primitive durante la sua carriera.

La mostra è promossa dal Comune di Milano-Cultura e da 24 ORE Cultura-Gruppo 24 ORE il quale ne è anche il produttore.

Orari: lunedì dalle 14.30 alle 19.30; martedì, mercoledì, venerdì e domenica dalle 9.30 alle 19.30. Giovedì e sabato apertura prolungata fino alle 22.30 (ultimo ingresso un'ora prima della chiusura).
Biglietti: intero € 13, ridotto € 11, ridotto speciale 9.
Telefono: +39.02.54917
E-mail: info@mudec.it
Sito web: Mudec

In Milan Today è aggiornato ogni giorno

© In Milan Today
Tutti i diritti riservati